Parola d’ordine: riciclare

Quante volte ti sarà capitato di pensare a come poter riutilizzare scarti e avanzi di cibo? spesso la soluzione non è il cestino della spazzatura. Occorre molta creatività e un tocco di buona volontà per fare di uno scarto una risorsa e trasformare un avanzo in un nuovo piatto.

Inutile dirlo: in cucina non si butta via nulla, basta conoscere qualche piccolo trucco per riciclare e imparare a produrre meno sprechi . Noi ve ne sveliamo alcuni:

Latte – il latte scaduto o avanzato è ottimo per la pulizia dell’argenteria o per rimuovere le macchie di inchiostro dai vestiti. Sulla pelle è consigliato come struccante e idratante. Inoltre è utile per smacchiare il cuoio.

Finocchio – le foglie esterne del finocchio più dure possono essere utilizzate per una buona centrifuga o in alternativa possono diventare una cremosa vellutata.

Buccia di arancia – La buccia dell’arancia è carica di vitamina C e fa benissimo al nostro organismo. Preparate dei canditi oppure tenetela da parte per insaporire dolci e secondi piatti a base di pesce.

Banana – La banana può essere utilizzata per la macedonia, per i frullati e per i gelati fatti in casa. La buccia è un buon fertilizzante naturale per le piante.

Buccia di Patata – la buccia di patata contiene molte proprietà e può essere impiegata nella preparazione di tisane oppure potete friggerle e realizzare delle buonissime chips.